Cosa significa obbligo di registrare singole voci?

  • Aggiornato

L’obbligo di registrare singole voci impone la registrazione immediata di ogni singola operazione commerciale, appena conclusa. Nello specifico ciò impone la registrazione dell’articolo venduto, del prezzo al consumatore, dell’aliquota IVA, dello sconto concesso, del momento (data) in cui ha luogo e della quantità di articoli venduti. Non sussiste però un obbligo di registrazioni singole.
D’altro canto va registrato fondamentalmente il nome del partner commerciale. Tuttavia il BMF, il ministero federale delle finanze, non eccepisce la mancata registrazione dei dati del cliente, premesso che essa non sia necessaria per la tracciabilità e la verificabilità dell’operazione commerciale. In particolare la registrazione dei dati del cliente non è necessaria nelle transazioni quotidiane di cassa nella vendita al dettaglio e nel settore dei trasporti con taxi.

In enforePOS vengono registrate elettronicamente tutte le operazioni commerciali in ottemperanza ai requisiti di legge affinché ogni operazione commerciale possa essere tracciabile cronologicamente. 

Per ulteriori informazioni puoi consultare le istruzioni enforePOS e KassenSichV (ordinamento tedesco sulla sicurezza dei registratori di cassa).

Condividi questo articolo

Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0

Altre domande? Invia una richiesta